4 dicembre

L’unico mondo che abbiamo

 

Cosa è stata la Cop 26 ?

È stata una Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, la XXVI Convenzione quadro delle Nazioni Unite sul tema.
Si è tenuta a Glasgow (Scozia) dal 31 ottobre al 12 novembre 2021.
La conferenza ha incorporato la 26ª Conferenza delle Parti (COP26), la 16ª Conferenza delle Parti del Protocollo di Kyoto (CMP16) e la 3ª Conferenza delle Parti dell’Accordo di Parigi (CMA3).

 

L’aspettativa era un impegno ambizioso delle parti tra quelli stabiliti dalla COP21.

 

 

 

Gli obiettivi erano :

 

1. Azzerare le emissioni nette a livello globale entro il 2050 e puntare a limitare l’aumento delle temperature a 1,5°C
Ciascun Paese avrebbe dovuto accelerare il processo di fuoriuscita dal carbone,
ridurre la deforestazione,
accelerare la transizione verso i veicoli elettrici e incoraggiare gli investimenti nelle rinnovabili.

 

2. Adattarsi per la salvaguardia delle comunità e degli habitat naturali
Il clima sta già cambiando e continuerà a cambiare provocando effetti devastanti anche riducendo le emissioni.
Ci si doveva impegnare seriamente ad incoraggiare i Paesi colpiti dai cambiamenti climatici, mettendoli in condizioni di proteggere e ripristinare gli ecosistemi e costruire difese, sistemi di allerta, infrastrutture e agricolture più resilienti per contrastare la perdita di abitazioni, mezzi di sussistenza e persino di vite umane

 

3. Mobilitare i finanziamenti
Per raggiungere i primi due obiettivi, i Paesi sviluppati avrebbero dovuto mantenere la loro promessa di mobilitare almeno 100 miliardi di dollari l’anno in finanziamenti per il clima entro il 2020.

 

4. Collaborare
Solo lavorando insieme si possono affrontare le sfide della crisi climatica.

 

 

 

 

 

Greta Thumberg sulla Cop 26

 

 

 


 

 

E se credete ora che tutto sia come prima, perché avete votato ancora la sicurezza, la disciplina convinti di allontanare la paura di cambiare
Verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti